Software in prova scaduto ? Ecco come risolvere…

Spesso i software gratuiti non sono in grado di soddisfare totalmente le nostre esigenze, soprattutto quando si tratta del campo lavorativo.
In questi casi si ricorre all’utilizzo di uno shareware, ossia un programma più efficiente e con un maggior numero di funzionalità, che però deve essere acquistato.
Quest’ultima tipologia da, di sovente, la possibilità di testare la versione di prova del prodotto per un periodo che può durare da un minimo di quindici giorni a sei mesi, generalmente il periodo più lungo convince meglio il cliente ad acquistare la versione definitiva.
Una volta superata la data di scadenza, alcuni trials si bloccano finché non si effettua il pagamento, altri invece continuano a funzionare ma conun numero ridotto di opzioni.
Il web ci fornisce molte soluzioni per prolungare la data di scadenza e quindi goderci il nostro shareware.
Vediamo più nel dettaglio come prolungare la scadenza dei softwere di prova.

Uno dei programmi più utilizzati sulla rete per questo scopo è Trial Reset, il suddetto tool scansiona il registro di sistema del PC e trova i dati che si riferiscono al programma che vogliamo continuare ad utilizzare, eliminandoli. Fatto questo possiamo nuovamente installare lo shareware sul PC in quanto non vi sono più tracce presenti su di esso, in altre parole funziona in questo modo:

trial-reset

 

  • Installate lo shareware e utilizzatelo fino alla scadenza
  • Disinstallate il software
  • Avviate Trial Reset
  • Installate nuovamente il software

Altro software, che potrebbe fare al caso vostro, è probabilmente il più famoso: “RunAsDate”, il quale interviene sul parametro: data di esecuzione del programma di prova, permettendoci in questo modo di far credere al programma di essere ancora nel periodo di prova anche nei giorni successivi alla scadenza.

runasdate-001

Buon lavoro con i vostri trials!

 

Originally posted 2017-03-04 19:41:47.

Translate »
We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
More about our cookies