Qihoo 360 Total Security, il migliore antvirus gratis

Nell’ultima classifica dei migliori antivirus per protezione e prestazioni c’è il nome di un programma relativamente nuovo e gratuito che ha ricevuto punteggi superiori rispetto antivirus più famosi come AVG, Avast o Norton.

Si tratta di Qihoo 360 Internet Security, una soluzione estremamente solida per proteggere il computer da ogni virus e malware grazie all’uso di tre motori di rilevamento, quello proprietario, quello di Avira e quello di Bitdefender.

La cosa bella di questo antivirus è che è completamente gratis, senza versioni premium, soltanto quella gratuita.

Si può scaricare e installare l’antivirus Qihoo 360 scegliendo una delle due versioni disponibili (non si possono installare tutt’e due insieme sullo stesso PC):
360 Internet Security
360 Total Security (consigliato)

360 Internet Security è un antivirus tradizionale, semplicissimo da utilizzare, soltanto da installare (senza inganni e sponsor), da aggiornare premendo sul link Update dell’interfaccia principale e da tenere in esecuzione in background.
Il programma offre una protezione real time del sistema e la difesa proattiva per beccare eventuali malware prima che possano fare danni, la protezione sulle porte USB, la protezione della navigazione internet e dei file scaricati, antikeylogger e protezione per la webcam (per bloccare i malware che la accendono per spiare gli utenti).
Si può fare la scansione virus manuale dei file del computer, in modo veloce, in modo completo oppure in modo personalizzato, solo di alcune cartelle come il desktop o i documenti.
Nell’interfaccia principale si può notare, in basso, la scritta Engines che ci avverte riguardo i tre motori di protezione attivi, tra i quali c’è quello di Bitdefender e quello Cloud (che funziona sul PC collegato a internet).
Se si vuole alleggerire il programma, sui computer meno potenti, si può disabilitare uno dei motori di rilevazione delle minacce, per esempio quello di Bitdefender.
Dal pulsante in alto a destra si può accedere alle impostazioni dell’antivirus, molto semplici da capire, che, a meno di esigenze particolari, non è necessario modificare.
360 Internet Security fornisce anche due strumenti aggiuntivi: la Sandbox per eseguire programmi in modalità protetta, buona per provare nuovi software che possono nascondere qualche malware e il Cleaner, per ripulire il sistema dai file obsoleti.

360 Total Security è invece una versione dell’antivirus più completa di strumenti aggiuntivi per ottimizzare il PC.
L’antivirus incluso nella suite di Total Security ha gli stessi strumenti di protezione dell’Internet Security, ma molte più opzioni di personalizzazione.
Si noterà che il file da scaricare per installare 360 Total Security è molto più piccolo rispetto quello di 360 Internet Security semplicemente perchè non include i motori di rilevazione malware real time che vanno installati, opzionalmente, in fase di configurazione.
Quando si apre l’interfaccia principale, cliccare su Protection On e poi sul tasto Configure a destra.
A seconda delle preferenze si può scegliere di avere una protezione base per fare in modo che il programma abbia un impatto minimo sulle prestazioni del computer, una protezione bilanciatache aggiunge la scansione automatica dei file scaricati, la modalità Security, che abilita i motori di rilevazione malware realtime di Avira e di Bitdefender, modalità Custom, per scegliere, una per una, le funzioni da attivare (e, per esempio, disabilitare uno dei due mreal time protection engines).
Attivando la modalità Security si ha un vero e completo antivirus (simile a quello di 360 Internet Security che, oltre a Bitdefender, non usa Avira ma un motore proprietario).

Come accennato, 360 Total Security ha anche altri strumenti in più, tra cui, oltre al Virus Scan e il file Cleaner, uno per ottimizzare le prestazioni del computer in modo automatico.
Premendo su Speedup si possono verificare elementi dall’avvio automatico del computer, dai servizi, dalle operazioni pianificate.
Il programma dà anche un consiglio su cosa fare con ogni elemento rilevato e permette di scegliere di applicare le correzioni tutte in una volta o manualmente.
Nell’analisi dello Speedup ci sono anche controlli per ottimizzare la connessione internet con modifiche di sistema che consiglio di provare, per migliorare la velocità di caricamento e download.
In ToolBox infine ci sono altri strumenti: per verificare la presenza di patch di sistema da installare, per usare una Sandbox e per cancellare i file di installazione di aggiornamenti precedenti.
In questa schermata si può anche votare la funzione che dovrebbe essere aggiunta al programma.

In definitiva, 360 Total Security è un grande programma gratuito (l’unico possibile difetto è che l’azienda è cinese) che , con un’interfaccia elegante e chiara, che si può usare come antivirus leggero o anche come antivirus serio a seconda delle preferenze e le esigenze.
Visto poi che anche sul sito AVTest, gli antivirus di Qihoo 360 hanno ottenuto punteggi molto vicini al massimo, consiglio senza dubbio di provarlo su Windows 7 e Windows 8.1 (ricordarsi di disinstallare il precedente antivirus).

Originally posted 2015-02-01 20:57:38.

1 risposta

Scrivi

Translate »
We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
More about our cookies